Umwelt-Plakette.de › Zone ambientali › Düsseldorf

Zona ambientale Düsseldorf

Importante!

Düsseldorf ha due zone ambientali: Düsseldorf (verde), Düsseldorf - corsie riservate ai veicoli elettrici (NOx)

Con 621.877 abitanti, Düsseldorf è la seconda città più grande del Nord Reno-Westfalia. La zona ambientale introdotta nel 2009 è stata completata 10 anni dopo da tre corsie ambientali, tra l'altro nella Merowingerstraße, finché non sono state abolite di nuovo il 01.03.2021. Così, la zona è di nuovo limitata solo ai divieti di guida per il diesel con Euro 0-3 e la benzina con Euro 0.

Nome della zona ambientale: Zona ambientale di Düsseldorf - Germania

Zona ambientale in vigore dal: 15/02/2009

Tipo di zona ambientale: Permanente

Divieti di circolazione (temporanei): attualmente non noti

Divieti di circolazione (permanenti): Autocarri delle categorie N1, N2 e N3, autobus delle categorie M2 e M3, che non soddisfano la categoria EURO 4, nonché autoveicoli e caravan fino a 3,5 t della categoria M1, che non soddisfano la categoria EURO 4.

Sanzioni: 80 €

Territorio/ estensione della zona ambientale: La zona è delimitata dalle seguenti strade: Rheinkniebrücke, Rheinalleetunnel, Rheinallee, Stadtgrenze fino al raccordo A 52 Büderich, A 52 AS Büderich.
A nord lungo i prati del Reno fino alla B 7, Theodor-Heuss-Brücke, Rotterdamer Straße e poi all’A 44 e A 52 fino allo svincolo di Theodorstraße/Rath.
Ad ovest poi la Rothenbergstraße, lungo la foresta cittadina di fronte all’impianto sportivo del distretto sulla Vennhauer Allee, dalla Vennhauser Allee, Am Kleinforst fino all’A46, dall’A 46 fino al bivio Holthausen.
A est lungo il cimitero meridionale, Räuscherweg, Völklinger Straße, lungo la linea della S-Bahn e Holzstraße, Speditionsstraße, Parlamentsufer fino al ponte Rheinkniebrücke.
Le aree di parcheggio e logistica della Fiera di Düsseldorf, nonché le aree di parcheggio e logistica dell’aeroporto di Düsseldorf sono ancora raggiungibili attraverso le seguenti strade, che non sono incluse nella zona ambientale: A 44 / Am Staad/ Rotterdamer Str. fino a Messetor 1 (Neue Messestraße) und Stockumer Höfe fino all’A 44 AS Stockum.

Particolarità: A causa delle ripercussioni della sentenza del Tribunale amministrativo del 27.02.2018, i divieti di circolazione per i veicoli diesel sono previsti per il 2018/2019 in città. Informazioni più dettagliate saranno fornite a tempo debito, quando e dove in città entreranno in vigore i divieti e per quali tipi di veicoli diesel.

Contatto zona ambientale e deroghe: Amministrazione stradale: Tel.: +49 (0)211/89-91.

Esenzioni: attualmente non note

Nome della zona ambientale: Corsie per i veicoli elettrici Düsseldorf (NOx) - Germania

Zona ambientale in vigore dal: 05/06/2019

Tipo di zona ambientale

Divieti di circolazione (temporanei): attualmente non noti

Divieti di circolazione (permanenti): La zona ambientale non è più attiva dal 01.03.2021. Attualmente, tutti sono autorizzati a guidare di nuovo.

Sanzioni: 15 €

Territorio/ estensione della zona ambientale: Merowingerstraße verso il centro città tra Kopernikusstraße e Ludwig-Hammers-Platz. Così come Prinz-Georg-Straße tra Moltkestraße e Bagelstraße in entrambe le direzioni.
Il 14.10.2019 è stata creata un’altra corsia ambientale a Düsseldorf. Questa corsia ambientale ha diverse sezioni che entreranno in vigore nel corso di quest’anno.
Il primo tratto si snoda lungo Kaiserstraße e Fischerstraße tra Sternstraße e Homberger Straße.
Il secondo tratto inizia al livello del Südpark dietro l’uscita dell’autostrada A46 Düsseldorf-Centro e conduce attraverso Werstener Straße, Witzelstraße, Mecumstraße e Erasmusstraße a Corneliusstraße.

Contatto zona ambientale e deroghe: E-Mail: genehmigungen.verkehr@duesseldorf.de

Esenzioni: attualmente non note

Zona ambientale (verde)

Ho bisogno di un bollino o di una registrazione?

Per entrare nella zona ambientale, ogni veicolo interessato ha bisogno di un bollino ambientale verde valido. In caso contrario, è prevista una multa di 80 euro più 25 euro di commissione di elaborazione.

La zona ambientale verde è riconoscibile dai segnali stradali 270.1 e 270.2.


Davanti ad ogni zona c'è il segno 270.1 con un segno aggiuntivo per l'adesivo consentito.
La fine della zona ambientali è indicata dal segno 270.2.


Nella nostra App Green-Zones abbiamo una mappa dettagliata di ogni zona ambientale. In questo modo si possono facilmente vedere i confini ed evitare le sanzioni.

Sì, ce ne sono molti. Con oltre 80 zone ambientali diverse, la Germania è una delle più ricche d'Europa.


Nella nostra App Green-Zones abbiamo riunito tutte le zone ambientali d'Europa e le abbiamo presentate in modo chiaro.

Divieti di circolazione diesel (NOx)

Ho bisogno di un bollino o di una registrazione?

Attualmente non è necessario un bollino o una registrazione per i divieti di circolazione del diesel. Tuttavia, ci sono considerazioni e piani per introdurre un bollino blu. Anche senza un bollino, tuttavia, è essenziale che le norme e le regole europee siano rispettate per evitare sanzioni. In caso contrario è prevista una multa di 25 -75 Euro più spese di gestione.

Per le zone di divieto di circolazione diesel vengono utilizzati i segnali stradali n. 251 "Divieto per veicoli a motore" e/o n. 253 "Divieto per veicoli a motore oltre 3,5 t" con un'aggiunta per i veicoli diesel "Diesel fino a Euro 5/V". Anche i veicoli a benzina possono essere colpiti. Questo è indicato dal cartello aggiuntivo "Benzina fino a Euro 2/II".


Nella nostra App Green-Zones abbiamo una mappa dettagliata di ogni zona ambientale. In questo modo si possono facilmente vedere i confini ed evitare le sanzioni.

Sì, ce ne sono molti. Con oltre 80 zone ambientali diverse, la Germania è una delle più ricche d'Europa.


Nella nostra App Green-Zones abbiamo riunito tutte le zone ambientali d'Europa e le abbiamo presentate in modo chiaro.

Veicoli elettrici

C'è un bollino per i veicoli elettrici?

, ma il bollino per i veicoli elettrici non è destinato a tutti. Se il veicolo è immatricolato in Germania, l'ultimo carattere della targa può essere una "E". Tuttavia, se il veicolo è immatricolato all'estero, è necessario un bollino elettrico (E-Bollino).

L’E-Bollino offre vari vantaggi. A seconda del comune, ci sono diversi vantaggi, come l'uso delle corsie per gli autobus, il parcheggio gratuito sulla strada e nei punti di ricarica dell'elettricità, nonché l'eventuale utilizzo di strade altrimenti chiuse.

Sì, ogni autovettura, indipendentemente dal fatto che sia alimentata a benzina, diesel o elettricità, necessita di un bollino ambientale verde secondo la legge. L’E-Bollino dà diritto a ulteriori vantaggi rispetto ai veicoli non elettrici. Il 35° BImSchV non prevede un paragrafo a parte per i veicoli elettrici, che li regola in via eccezionale. Pertanto: se un veicolo elettrico entra in una zona ambientale verde senza un bollino ambientale, è prevista una multa di 80 € + circa 25 € di spese di gestione.

Buono a sapersi...

Tutti i divieti di circolazione attuali e ulteriori informazioni sono disponibili nella nostra App Green-Zones.


Blog e notizie