Zone ambientali e divieti di accesso in Germania

Per la navigazione interattiva fare clic nella carta

L'obiettivo delle 55 zone ambientali finora istituite in Germania consiste nella tutela degli abitanti di città e comuni dalla concentrazione di polveri sottili di diverse dimensioni.

Attualmente il bollino verde è quasi l'unico ad essere ammesso, pertanto possono accedere ad una zona ambientale solo i veicoli di categoria EURO 4 o superiori. Proprio per questo motivo, le zone ambientali tedesche vengono anche chiamate zone ambientali verdi.

I dettagli e le carte interattive relative a ciascuna zona ambientale tedesca sono disponibili nella sezione a destra di questa pagina.

Immagine: segnale 270.1 Inizio di una zona ambientale

Grazie all'obbligo di bollino per tutti quei veicoli delle classi N1-N3 e M1-M3 (automobili, autobus e autocarri), all'interno delle zone ambientali è già stato possibile conseguire una notevole riduzione dei livelli di polveri sottili.

Tuttavia si prevede che verrà introdotto anche un bollino obbligatorio per gli ossidi di azoto (NOx), in quanto i valori di questi ultimi, causati principalmente dai veicoli diesel, aumentano costantemente, superando così i limiti imposti dall'UE. Questo potrebbe comportare in futuro l'introduzione di zone ambientali blu.

Immagine: segnale 270.2 Fine di una zona ambientale

L'istituzione delle zone ambientali in Germania è competenza delle città. In base all'ordinamento entrato in vigore il 10/10/2006 relativo all'identificazione dei veicoli a basso impatto ambientale, le città hanno la facoltà di creare delle zone ambientali all'interno dei propri confini. Tali zone sono caratterizzate da restrizioni al traffico e dovrebbero contribuire alla riduzione della concentrazione di polveri sottili.

Le città possono altresì emettere singoli divieti di circolazione, ad esempio, solo nei confronti di determinate categorie EURO di veicoli diesel.
I divieti di circolazione dei veicoli diesel che le varie città tedesche vogliono introdurre a partire dal 2018 interessano delle zone ancora da definire nelle quali non potranno più circolare veicoli diesel (cosiddette zone ambientali blu). L'accesso a queste zone sarà vietato a determinati veicoli diesel a causa delle elevate emissioni di NOx.

Green-Zones-App
Green-Zones-App
Green-Zones-App
Green-Zones-App